Uno sgradito ritorno

Mi ero lasciato indietro queste pagine e non senza una certa soddisfazione: andare oltre significava la fine di un percorso piuttosto lungo e il raggiungimento della meta che mi ero prefisso. Ma evidentemente non sono ancora a quel punto. Tutti gli indizi sembravano scrivere il lieto e definitivo finale alla mia “carriera” di insegnante, di maestro, ed invece devo ancora insegnare perché ho ancora molto da imparare. Nell’ultimo periodo ho avuto la sensazione che non fossi più io a muovere i fili del burattino che sono, come se una entità…

Mai Dire “non hai capito”

Questa è una regola fin troppo ovvia, ma è fin troppo ovvio che nessuno la segue. In nessuna discussione, men che meno con una donna che volete conquistare, dovrete mai dire “non hai capito“. Perché in pratica le state dicendo tra le righe quanto segue: “Io mi sono spiegato al meglio e sei tu che sei stata  distratta e che non sei in grado di capire quello che dico, nonostante anche un bambino di terza elementare ci riuscirebbe.”

L’importanza dei tempi

La tempistica nei rapporti è fondamentale. Purtroppo non c’è una formula temporale che posso darvi da seguire alla lettera perché ogni relazione è diversa. E quindi dovrete affidarvi alla cosa più instabile e pericolosa esistente sulla faccia della terra: il vostro giudizio personale. Qualsiasi donna prova piacere quando un maschio le dedica attenzioni, che sia anche solo dimostrare di ricordarsi quali sono i suoi gusti di gelato preferiti. Il problema è che il cervello dei maschietti è così pieno di nozioni dubbiamente utili che nella maggior parte dei casi rimane…

Il segreto del completino intimo

Un modo infallibile per capire se, ad un incontro, avete qualche chance di concludere. Ovviamente se una donna si mette in testa che quella sera non si fa nulla, c’è poco da fare: non concluderete a meta neanche se la stupirete separando le acque di un fiume o offrendole la cena più costosa mai consumata. E come capire a colpo d’occhio se c’è almeno una lontana possibilità di avere successo, in modo da evitare inutili sprechi con una serata perfetta contro una fallibilità pressoché certa?